Testo e fotografia Vincenzo Battista.

Bologna. Adelmo Cervi, figlio di Verina Castagnetti e Aldo Cervi, terzogenito dei sette fratelli uccisi per rappresaglia dai fascisti al poligono di tiro di Reggio Emilia il 28 dicembre del 1943, quando Adelmo aveva appena quattro mesi. Sulla dedica al libro che ci ha offerto ha scritto: “ la lotta continua”, ed è inutile qualsiasi commento…