Il viaggio e la fotografia che prendono forma…

Testo e fotografia Vincenzo Battista.

Il viaggio nella natura in un luogo stipato del Gran Sasso d’Italia, prende forma e si modifica, muta l’impatto visivo e colore nelle immagini mosse di sospensione. Il luogo e poi l’attraversamento. Quasi fosse uno schermo orientato che cerca il titolo, l’osservazione, il suo termine di confronto. E poi il cibo e il rito dei piatti, la preparazione, gli ingredienti, mentre aspettiamo che ridiscenda dalla montagna un escursionista che si porta dietro la bufera di acqua e nevischio: arriva imponente, implacabile e si spalma sull’intero versante. La nebbia, infine, sigilla il paesaggio montano che ci lasciamo alle spalle.