Category: I Luoghi e la Città

L’Aquila, “Anno 1575, levammo tanto a buon’ora… “. Nell’acqua si versavano la menta e l’orzo tritati. Lungo i sentieri masticavano lattuga, portulaca, acetosella. L’aglio cotto nella bollitura dell’acqua. Il viaggio prosegue. ( Seconda parte)

Testo e fotografia di Vincenzo Battista. Un sacerdote domenicano, in viaggio, nella seconda metà del XVI secolo: “Il Giovedì mattina a’ 30 di Giugno levammo tanto a buon’ora per l’Aquila che ci occorse aspettare...

Continua a leggere...