Category: La memoria e il paesaggio

La memoria e il paesaggio

La fine del viaggio e il corpo corroso, piegato, umiliato sulla “Via degli Abruzzi”. L’affresco che narra la “Madonna dei Raccomandati” e dei pellegrini a San Demetrio né Vestini. Le direttrici del Perdono. Uova cotte con liquirizia, latte e acqua calda. La meta finale. (Terza e ultima parte)

Testo e fotografia di Vincenzo Battista. L’arrivo, la tappa finale nel luogo simbolo, mediatico, liberatrice dei mali, dispensatrice delle fatiche nel lungo itinerario che a piedi hanno compiuto i pellegrini dopo due settimane, sotto...

Continua a leggere...

Pellegrini, guaritori e tagliagole sui sentieri dei pellegrinaggi nell’aquilano , nelle valli del Gran Sasso d’Italia e dell’appennino. La tunica sudicia bollita con foglie di alloro. Gli scorpioni allontanati con la valeriana. Il viaggio ha inizio. (Prima parte)

Testo e fotografia di Vincenzo Battista. I viaggi della devozione, i lunghi interminabili pellegrinaggi, estenuanti, lungo la dorsale appenninica, nei santuari, o nei luoghi di culto, alla ricerca della suggestione, delle rivelazioni, dei segni...

Continua a leggere...